Cina

Caratteristiche del paese

Fuso orario (rispetto all’Italia): +7, (+6 con l’ora legale).

Superficie: 9.600.000 kmq.

Popolazione: 1.296.000.000 abitanti

Gruppi etnici: l’etnia principale è quella Han (93% della popolazione); il restante 7% è invece rappresentata da 55 minoranze etniche ufficialmente riconosciute dallo stato, tra le quali le più importanti sono: Zhuang, Manchu, Hui, Miao, Uygur, Tujia, Yi, Mongoli, Tibetani, Bouyei, Dong, Yao, Coreani, Bai, Hani, Kazak, Li, Dai.

Comunità italiana: 921 persone.

Capitale: Pechino 11.223.000 abitanti.

Città principali: Chongqing (30.979.100 ab.), Shanghai (13.271.400 ab.), Chengdu (10.199.000), Haerbin (9.411.000 ab.), Tianjin (9.139.800 ab.), Shijiazhuang (8.959.400 ab.), Canton (7.126.000 ab.).

Lingua: quella ufficiale è il Cinese Mandarino. Inoltre,
sono presenti e parlati vari dialetti locali e varie lingue delle
minoranze etniche.

Religioni principali: Confuciana, Buddista, Taoista, Mussulmana. Sono presenti anche piccole comunità di religione Cristiana e Protestante.

Ordinamento dello Stato: nella Repubblica Popolare Cinese (RPC) il potere legislativo è affidato all’Assemblea
Popolare Nazionale, la quale a sua volta nomina al suo interno il Comitato Permanente. Quest’ultimo ha la funzione di esercitare i poteri tipici dell’Assemblea quando essa non è riunita in sessione. Infine, il Comitato nomina il Presidente della Repubblica, il Primo Ministro e il Governo.

Suddivisione amministrativa: la Repubblica Popolare Cinese e’ suddivisa in 31 unità amministrative,
distinte in province (22), regioni amministrative speciali (5) e municipalita’(4).

Formalità doganali e documenti di viaggio: per l’ingresso nella Repubblica Popolare Cinese è necessario possedere un passaporto valido e un permesso di soggiorno che viene rilasciato dall’Ambasciata o dal Consolato cinese.

Corrente elettrica: 220 V, 50 Hz.

Giorni lavorativi ed orari: gli uffici pubblici e amministrativi generalmente sono aperti 5 giorni alla settimana, gli stabilimenti di produzione lavorano a ciclo continuo e il riposo del lavoratore subordinato viene determinato a turno. I negozi e i ristoranti sono aperti generalmente tutti i giorni della settimana.
Festività dell’anno: 1° gennaio; Capodanno lunare in gennaio-febbraio; 1° maggio; 1° ottobre.

Assistenza medica: per gli stranieri l’assistenza sanitaria é a pagamento, per cui è bene munirsi di una apposita assicurazione prima di intraprendere il viaggio. Nelle maggiori città sono presenti ospedali in grado di offrire un’assistenza di tipo occidentale ai degenti. Il numero di emergenza è il 120. I principali centri sanitari sono:
Beijing International Medical Center: No. 50, Liangmaqiao Road, S111 Lufthansa Office Building, Chaoyang District, 100016 Beijing, tel 0086-1064651394/64651562, fax 0086-10-64651984; Beijing United Family Hospital: No. 2, Jiangtai Road, Chaoyang District, 100016 Beijing, tel 0086-10-64333960, fax 0086-10-64333963;
International SOS (ex AEA): Building C BITIC Center, No. 1, Northern Road Xingfusancun, Chaoyang District, 100027 Beijing, tel 0086-10-64620555, fax 0086-10-64629117;
International Medical Center: 551 South Pudong Road, Pudong, Shanghai, tel 0086-21-58799999, fax 0086-21-68871189.

Mezzi di trasporto

Collegamenti aerei internazionali: oltre 130 rotte internazionali. La Cina risulta collegata con tutte le principali città internazionali.
Trasporto da e per l’aeroporto: gli aeroporti sono agevolmente collegati alle città, attraverso bus, servizi di metropolitana e taxi.
Collegamenti fra le principali città interne: le principali città interne sono collegate da oltre 1000 rotte aeree nazionali e da collegamenti ferroviari.

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Pasquale Annunziata
male
linoannunziata@virgilio.it
Lino65

49 14 2
49 14 2
Salve mi chiamo Pasquale Annunziata e sono un distributore di biancheria per la casa in varie regioni d'italia.
Ho bisogno di importare dalla cina lenzuola coperte e quant'altro. Oppure qualcuno che importa e vuole vendere. Grosse quantita'.B.Giornata