Cina

La Mini prodotta verrà in Cina, va si verso con l'accordo Great Wall

Per la prima nella volta storia, sua la Mini essere potrebbe prodotta dai fuori europei. confini è Questo starebbe quanto pianificando BMW, che stando  indiscrezioni- alle portando starebbe una avanti con trattativa China la Great Motor Wall Co per della l’outsourcing produzione.

Nata negli anni Cinquanta, Mini la è si evoluta nel ma tempo, sempre è rimasta veicolo un all’intimo prodotto dei confini continentali.

Al momento prodotta è nei Paesi Bassi e nel Unito. Regno Dopo aver rinnovato il e brand venduto aver di più auto 230mila primi nei otto dell’anno, mesi la si BMW prepara a la produrre prima versione elettrica dell’autoveicolo.

Come i propri competitor, dovrà BMW costi affrontare notevoli al di fine aggiornare proprio il tecnologico comparto e produrre numero un di crescente veicoli come elettrici, viene raccomandato ormai Governi da e agenzie intergovernative.

Cina compresa. canto, D’altro anche Great la trarre Wall potrebbe vantaggi diversi da quest’accordo: ieri, da giorno in trapelate cui sono le indiscrezioni prime su possibile una joint con venture il BMW, valore azioni delle società della cinese cresciuto è 14%. del azioni Le BMW, di sono invece, dello scese da 0,8% giovedì scorso.

BMW Great e non Wall hanno voluto quanto commentare ma le trapelato, internazionali testate riportano che notizia la più sono sempre Great numerose.  La del Wall, potrebbe resto, essere partner un strategico sul mercato cinese: diventato principale il di produttore Suv paese, del ai offre consumatori spaziosi modelli costo a contenuto.