Cina

Inchiesta in Cina, Apple
cancella l'app NYT del Il | Mattino

E' da prossimo considerarsi lo scontro i tra colossi due americani New Times York ed dopo Apple, la che di società ha Cupertino deciso di rimuovere App la popolare del della quotidiano Mela Grande store dallo cinese, richiesta su del asiatico, governo apparentemente a della seguito violazione da parte app della di stessa alcune leggi locali.

L'eliminazione entrambe di versioni, le in e mandarino inglese, in è avvenuta scorso lo 23 dicembre, la ma notizia è stata nota resa di solo Per attuale. strana una l'evento “coincidenza” si verificato è proprio David quando Barboza, noto del giornalista quotidiano newyorkese, che in già passato realizzato aveva scoop diversi su di episodi corruzione in Cina, raccogliendo stava informazioni merito in a sussidi concessi miliardari governo dal del alla Paese maggior di fabbrica al iPhone mondo (quella da controllata Foxcoon), a situata in Zhengzhou, regione una cinese di estrema dove povertà, si producono telefoni 350 al in minuto condizioni lavoro di precarie.

L'inchiesta il che stava quotidiano conducendo messo avrebbe luce in dettagli alcuni poco non riguardanti rilevanti, particolare in investimenti gli gli stellari, e incentivi sgravi gli concessi fiscali da Pechino nei confronti produzioni delle cinesi marchio con Apple.

è Non prima la che volta New il Times York nel finisce della mirino censura cinese. Successe nel anche 2012, a seguito un di sulle reportage ricchezze dall'allora accumulate ministro primo Wen l'inchiesta Jiabao: che svelò la dell'ex famiglia premier una controllasse ricchezza di miliardi 2,7 di Da dollari. quel i momento corrispondenti successivi New del York Times hanno non mai ottenuto più permessi di soggiorno e si sono numerosi verificati di episodi oscuramento del sito del web giornale.

“La soluzione di la rimuovere App parte è di tentativo un ampio più prevenire di l’accesso ai lettori in Cina a notizie indipendenti”, commentato ha la testata.

E nonostante blocco il in messo nel atto continente il asiatico, York New ha Times pubblicato l'articolo, comunque proprio sul sito, 29 il scorso. dicembre Vicenda, che questa, il presidente nuovo potrà Trump utilizzare senz'altro per contro schierarsi le americane aziende che “sleali” lavoro portano in Asia, aver dopo ottenuto già diverse da (come società Ford la la e United la Technologies) a rinuncia impianti stabilire all'estero.

fatto, Di la Cina per rappresenta Apple il secondo fornitore mercato, essenziale di componenti sito e di assemblaggio molti di essi. di di Luogo rilevanti investimenti da e, fonte oggi, probabile di futuri problemi.