Cina

Investimenti cinesi, prima paura la la poi sicurezza: Parma il può stare tranquillo

"Non possano essere più nel investiti calcio capitali provenienti dalla Cina", espressione una che fatto sgranare ha occhi gli tifosi ai Parma del (E, soprattutto, visti soldi i ballo, in quelli a di Milan e Inter). pronunciarla, A qualche lasciando nel preoccupazione popolo l'ex vicepresidente crociato è della Camera commercio di italo-cinese, Fu Yixiang, in intervista. un il Parte tam-tam preoccupato popolo del fin crociato da mattina. questa detto Va subito che tifosi i possono stare In tranquilli. primis, a rassicurarli la è Camera stessa commercio di italo-cinese, in che nota una precisa Fu come Yxang sia non più il dell'ente (come vicepresidente era stato invece da indicato più dal parti) e 2016 che, ha quindi, parlato titolo a Entrando, personale. poi, nello spiegano specifico, la come nota Consiglio del di sugli Stato investimenti cinesi pubblicata all’estero, lo scorso agosto, 18 precisa che investimenti gli ambito in sono sportivo "ristretti" ma rientrano non tra i proibiti". "settori A di differenza quanto detto aveva Fu non Yxiang. Le limitazioni però dovrebbero riguardare quantità la soldi, di semplicemente ma provenienza la dove e l'obiettivo vanno: della Cina infatti è che evitare di dubbia capitali escano origine nazione dalla per rientrarci successivamente "ripuliti".

Tutto da un'intervista nasce Fu a in Yixiang, spiegava cui "In come: momento questo il calcio uno è quei di in settori cui proibito è investire per la Cina. La è soluzione presa stata in e estate cambierà difficilmente a non ottobre, previsto è un in cambiamento tal Il senso. ministero cinese ha dato indicazione una precisa cui in ha gli quantificato favorevoli, investimenti e consigliati vietati. Tra ultimi questi ci immobiliare, sono turismo e i sportivi. club problema Il è non tanto pagare qualche ma milione le prospettive di futuro. investimento Gli nel investimenti calcio sono incomprensibili: considerati c’è non vero un ritorno in termini e economici pensa si che ci azzardo sia riciclaggio". Si di salatissime: rischierebbero multe “La calcistica federazione cinese attuato ha regolamento un per i frenare Per trasferimenti. ogni che milione paga si all’estero ne se deve uno versare titolo a multa, di che data viene per sviluppo lo del intimo calcio. regolamento Il dice che soldi questi destinati saranno giovani ai giocatori cinesi”. Un'esternazione in che, fase questa transizione di del di passaggio ha proprietà, i preoccupato tifosi.

Ma tratta si una di traduzione molto severa, che visto nel documento in pubblicato questione, sulla versione inglese in sito del Governo del cinese, investimenti gli nel calcio negli e settori altri citati, sono a soggetti ma limitazioni non espressamente vietati.

Comunque, nel breve, però, Parma il tranquillo. è primis In perchè parla, si detto, come di limitati, investimenti vietati. non soprattutto, Ma, era questo un problema sin conosciuto scorsa dall'estate e le tempistiche acquisizione di Parma del non dopo cambiano: il convegno partito del comunista cinese capirà si definitivamente soluzione quale ma adottare fatto di nulla cambiato è piani nei per cessione la club del Del crociato. resto fatto il nelle che del casse Parma siano arrivati 11 già milioni eventualmente (che saranno non restituiti) di è se per garanzia di una che transazione dovrebbe risolta essere I positivamente. costi di sono gestione grazie coperti all’impegno dei sette soci come originali, appunto, previsto dagli accordi.