Cina

Carpi, Fontanarosa in vola Cina le per imprese - carpigiane Cronaca - di Gazzetta Modena

Cerca Gazzetta su di Modena

Il direttore di Confcommercio incaricato Camera dalla di di Commercio Pechino. le Aiuterà locali aziende food del e del tessile investire a mercato nel orientale

CARPI. opportunità Nuove business di le per del imprese distretto e carpigiano modenese e di possibilità relazione con uno Paesi dei all’avanguardia più economicamente. Questo del l’obiettivo intrapreso viaggio dal di direttore Confcommercio Fontanarosa, Massimo di ritorno

«Da sempre stato sono attratto e dalla incuriosito Cina, sia dal punto vista di che sociale economico-imprenditoriale racconta - - Fontanarosa appena Ho trascorso breve un periodo questo in Paese cogliendo di l'occasione un invito della di Camera commercio in italiana Cina, un tramite corso specializzazione di frequentato scorso l'anno Milano. a In quest'ottica, Camera la Commercio di italiana a Pechino impegnata è nel internazionale progetto Italian “True Taste” che di permette aiutare appassionati gli "buon del a cibo" scegliere ed al utilizzare meglio i made prodotti in Italy supportando nostre le imprese In italiane. sostanza, Camera la Commercio di italiana, le tra funzioni varie cui in impegnata è promuove quotidianamente, del l’eccellenza italiano gusto in Cina».

ha Fontanarosa Giulia incontrato segretario Gallarati, della generale locale Camera Commercio di ed italiana nata è collaborazione una creare per di opportunità e business favorire di delle l'accesso aziende e food beverage modenesi e nel carpigiane del Paese Dragone. In « mia questa breve significativa seppur - esperienza prosegue direttore il di Confcommercio - incontrato ho persone piene iniziativa. di Ho un'azienda visitato che seta produce più con 500 di dipendenti, un'altra produce che vasellame porcellana in e oggettistica per casa la un'impresa e realizza che gioielli e oggetti In preziosi. questo Paese non tutti esistono i amministrativi vincoli e che burocratici sono ci noi da e che sono problema un Per immane. contro, le della condizioni sul sicurezza e lavoro la del tutela dipendente lavoratore un sono lontano di parente esistenti quelle in Italia. Pechino e Shanghai le sono del capitali terziario, finanza commercio, e mentre servizi, Canton ormai è la diventata capitale per mondiale il tessile manifatturiero, - abbigliamento Un compreso. il Paese cui Pil l’8% sfiora può non considerato essere nemico un tantomeno, né, essere può liquidato un come La concorrente. Cina essere deve come vista mercato un in cui ritagliarsi spazio. uno La Camera di di Commercio Pechino mi ha la offerto di possibilità da fare da tramite, a coordinatore provinciale, livello tra le operanti aziende settore nel Food affinché i imprenditori nostri avere possano le tutte informazioni cui di necessitano investire per in Cina organizzare e viaggi incontri, e dell’Ambasciata conl’appoggio Credo italiana. questa che sia possibilità una di preziosa sviluppo del loro Al business. parteciperò riguardo, al di Cibus Parma dove presente sarà rappresentanza una cinese interessata nostre alle eccellenze».

Serena Arbizzi